Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View Privacy Policy

Network Agreement

 

 Rispetto delle leggi e delle regolamentazioni vigenti

 I Professionisti si impegnano, attraverso l'adozione di ogni misura di prevenzione e controllo ritenuta necessaria, a garantire il rispetto integrale ed incondizionato delle leggi e delle regolamentazioni vigenti. Nell’esercizio delle attività all’estero, che siano consentite dalle disposizioni in vigore, i Professionisti sono tenuti al rispetto delle norme del paese in cui viene svolta l’attività.

 

 Etica e valori

I Professionisti, nel perseguimento degli obiettivi di eccellenza nello svolgimento dei servizi offerti alla clientela, pongono massima attenzione ai valori di leale concorrenza con gli altri operatori.

 I Professionisti devono valutare tutte le problematiche etiche e giuridiche connesse alle decisioni d’affari, astenendosi da qualsiasi pratica e/o comportamento collusivo o abusivo o dannoso, nonché evitare di effettuare operazioni in conflitto di interessi.

 I rapporti con i fornitori di beni e servizi sono condotti nel rispetto di canoni di efficienza, lealtà ed imparzialità.

 

Rapporti con la Pubblica Amministrazione e con le Autorità di vigilanza

  I Professionisti, nei rapporti con la Pubblica Amministrazione e le Autorità di vigilanza, nazionali, comunitarie ed estere, agiscono nel rispetto di principi di correttezza, trasparenza, collaborazione e non ingerenza, nel rispetto dei reciproci ruoli.

 I Professionisti rifiutano qualsiasi comportamento di natura anche solo apparentemente collusiva o comunque tale da pregiudicare i suddetti principi.

Le comunicazioni, le segnalazioni e le richieste da parte della Pubblica Amministrazione e degli Organi di Vigilanza sono garantite da completezza, integrità, oggettività e trasparenza. Nei confronti delle Autorità Pubbliche è fatto divieto esporre fatti non rispondenti al vero ovvero occultare con altri mezzi fraudolenti, in tutto o in parte, fatti da comunicare.

 

 Compiti e doveri dei Professionisti

I Professionisti sono tenuti a prestare con diligenza, competenza e lealtà la propria prestazione lavorativa, investendo in maniera adeguata le proprie risorse ed il proprio tempo nello svolgimento delle proprie attività. Essi sono altresì tenuti a mantenere la riservatezza sulle informazioni di carattere confidenziale acquisite dai clienti.

I Professionisti pertanto non possono rivelare a terzi o far uso improprio delle informazioni riservate di cui siano venuti a conoscenza. Ai Professionisti è fatto divieto di effettuare operazioni nelle quali egli abbia un interesse personale in conflitto con quello del cliente.

 Il Professionista che, con riguardo a determinate valutazioni o atti afferenti alle proprie mansioni, ritenga di trovarsi in conflitto di interessi, si astiene dall’assumere l’incarico. Rapporti con la clientela I rapporti con la clientela ed in genere i rapporti intrattenuti in occasione della propria attività lavorativa, devono svolgersi con la massima correttezza, integrità, imparzialità, indipendenza e riservatezza.

 Nei suddetti rapporti è vietato il ricorso a pratiche elusive o, in ogni caso, scorrette. Conoscenza delle normative ed aggiornamento professionale I Professionisti considerano una componente essenziale del rapporto con i propri clienti, la conoscenza ed applicazione delle discipline regolanti specificamente la propria attività, ed il rispetto delle norme di legge e regolamentari vigenti oltre che delle prescrizioni contenute nel Network Agreement.

 E' dovere dei Professionisti curare costantemente la propria preparazione professionale, conservando e accrescendo le conoscenze con particolare riferimento ai settori nei quali svolga l'attività.

 

Modalità di attuazione del Network Agreement

Il presente Network Agreement è pubblicato sul sito www.jurisadviser.eu e trasmesso a tutti i Professionisti. Analoghe forme di adesione sono richieste ai consulenti e collaboratori esterni di cui si potranno avvalere i singoli Professionisti.

Le violazioni delle previsioni contenute nel presente Network Agreement costituiscono illecito disciplinare e, per quanto riguarda i collaboratori esterni, contrattuale, e come tali potranno essere sanzionate, a seconda della gravità dell’attività illecita realizzata dal soggetto, indipendentemente dall’eventuale esercizio dell’azione penale da parte dell’autorità giudiziaria.

 In particolare, i Professionisti potranno incorrere nel rimprovero verbale o scritto o nell’esclusione dal network www.jurisadviser.eu.

Convenzioni

  • 09.02.12

    Int_Logo

    Dal 10 febbraio 2012 Jurisadviser ha ufficialmente formalizzato la convenzione con ConfIndustria La Spezia, accordo con il quale il nostro portale è a disposizione di tutti gli associati all'Ente per consulenze legali, finanziarie, fiscali e strategiche in materia di "Internazionalizzazione d'impresa, commercio estero e commodities" nonchè "Nuove tecnologie - Diritto di Internet, Media e proprietà intelletuale". Un'eccellente possibilità per le Aziende associate a ConfIndistria La Spezia per usufruire  di un servizio di assoluta qualità a tariffe vantaggiose ed esclusive.

    .

    Leggi tutto...

Internet Law & New Media

Fotolia_Mercato_telematico_XS

Financial Market Services & Trust

Fotolia_Funding_XS

EU Legislation & Finance